Tour 2012

Music Player

Afterhours per il Teatro Coppola di Catania – 9 aprile 2012

Lunedì 9 aprile 2012
Manuel Agnelli, Rodrigo D’Erasmo e Roberto Dell’Era (Afterhours)
in concerto per il Teatro Coppola – Teatro dei cittadini

«Un gesto di responsabilità da parte dei cittadini per un bene comune che appartiene a tutti e torna ad essere vivo e aperto. Un gesto meraviglioso perché nasce dai cittadini stessi, nasce da un nuovo impegno che parte senza aspettare spinte anzi determinandole, piccole e grosse che siano. Un esempio, una cosa faticosa ma anche facile. Fare parte della gente e mettersi al servizio di una comunità non è un peso impossibile da sopportare, è una gioia. Musicisti e artisti che ritrovano il senso grande della loro funzione sociale e, diciamolo senza paura, intellettuale rimboccandosi le maniche nel vero senso della parola. Gli Afterhours sono felici per quello che sta succedendo e saranno ancora più felici se riusciranno ad essere utili a loro volta…
Grazie a chi sta dando a Catania, a noi, a tutti un’occasione per tornare a vivere.»

Manuel Agnelli

Gli Afterhours ribadiscono la loro solidarietà e il loro sostegno al Teatro Coppola con un concerto i cui proventi serviranno a continuare il lavoro di ristrutturazione che dal 16 Dicembre impegna lavoratrici e lavoratori siciliani dello spettacolo al fine di restituire alla città di Catania uno spazio d’arte e socialità libero e condiviso.
Manuel Agnelli, Rodrigo D’Erasmo e Roberto Dell’Era porteranno sul palco del Teatro dei Cittadini un evento speciale pensato per l’occasione, un set minimale che mischierà versioni inedite delle canzoni degli Afterhours, letture e improvvisazioni.

Ingresso gratuito con sottoscrizione.

coppola

Teatro Coppola – Teatro dei Cittadini
via del Vecchio Bastione, 9 – Catania
info@teatrocoppola.it www.teatrocoppola.it

Padania: edizione Deluxe a tiratura limitata

Padania, il nuovo album degli Afterhours in uscita il 17 aprile, oltre che nella versione standard (speciale digipack a 4 ante, prezzo consigliato al pubblico € 14,99) uscirà anche in versione Deluxe.

Una confezione EXTRAFORMATO LIMITATA E NUMERATA contenente:
- CD in edizione limitata (con copertina alternativa)
- USB key personalizzata da 4 GB, contenente album in digitale e video esclusivo
- Coupon per 1 ingresso gratuito ad un concerto del Summer Tour 2012
- Libretto formato A4 con testi
- 6 foto inedite in stampe formato A4
- un gadget esclusivo

La versione Deluxe avrà una tiratura limitata di 1500 copie ed un prezzo al pubblico di € 59,99.

La versione Deluxe avrà una tiratura limitata di 1500 copie ed un prezzo al pubblico di € 59,99, disponibile nei negozi a partire dal 17 aprile o prenotabile via internet dal 26 marzo su
www.fnac.it
www.bol.it
www.ibs.it
www.amazon.it

cop+fodera+fondino

7 giugno: prima data del tour estivo con un evento speciale

Big Fish Entertainment presenta
Evento Speciale

AFTERHOURS + THE AFGHAN WHIGS
Giovedì 7 Giugno 2012 @ Rock In Roma
Ippodromo delle Capannelle Via Appia Nuova, 1245 Roma

La prima data in assoluto del Summer Tour 2012 degli Afterhours vedrà la band sul palco del Rock in Roma con gli Afghan Whigs, che festeggiano la recente reunion e i 25 anni di carriera.
La band milanese capitanata da Manuel Agnelli sceglie di dare il via al tour estivo con un concerto imperdibile, il primo di una lunga tournée con cui verranno presentati per la prima volta dal vivo i brani di “Padania”, il nuovo attesissimo album in uscita il 17 aprile.
Reduci da una straordinaria esperienza negli Stati Uniti, documentata dall’imperdibile serie di trasmissioni Jack On Tour su DeeJay Television e dal CD Meet some freaks on Route 66, pubblicato in allegato a XL di Repubblica del mese di marzo, gli Afterhours hanno deciso di scegliere decisamente la strada della completa autoproduzione, affidando la distribuzione  del disco ad Artist First. Come rivela il titolo, il gruppo affronta con l’abituale determinazione, consapevolezza e capacità di provocazione argomenti attuali e scottanti.

Gli Afghan Whigs sono un gruppo alternative rock statunitense fondato a Cincinnati nel 1986 dal cantante e chitarrista Greg Dulli e dal bassista John Curley, considerata una delle alternative band più significative degli anni 90. L’evoluzione stilistica del loro sound ha seguito un percorso che li ha condotti dall’iniziale furia hardcore al rock vellutato dell’ultimo periodo, lambendo, di volta in volta, il grunge, il soul ed il blues. Dopo 15 anni di ascesa inarrestabile, la band si scioglie nel 2001, e i membri si dedicano a progetti alternativi (come The Twilight Singers e The Gutter Twins). Tornano insieme a fine 2011 per annunciare una lunga serie di concerti in tutto il mondo.

Apertura cancelli h. 18.30
Inizio spettacoli h. 21.00
Costo biglietto: 25 € + dpp

Apertura prevendite on-line: da venerdì 16 marzo su www.ticketone.it e da lunedì 19 marzo su www.greenticket.it, www.listicket.it, www.bookingshow.it, www.amitonline.it, www.go2.it

Per info:
press@bigfishent.it www.bigfishent.it www.facebook.com/bigfish.enter
www.afterhours.it
www.facebook.com/afterhours
www.theafghanwhigs.com
www.facebook.com/TheAfghanWhigsOfficial
www.rockinroma.com/

Afterhours – La tempesta in arrivo – il backstage

Gli Afterhours insigniti col premio “Agenda rossa – Paolo Borsellino”

“Se la gioventù le negherà il consenso, anche l’onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo.”

Alle 16.58 del 19 luglio 1992, un’autobomba piazzata in via Mariano D’Amelio a Palermo, strazio i corpi del giudice Paolo Borsellino e dei cinque agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina ed Emanuela Loi, prima donna in Italia a svolgere questo tipo di servizio. L’unico sopravvissuto fu Antonio Vullo. Il 2012 segna pertanto il XX anniversario della “strage di via D’Amelio”; uno dei capitoli più bui della storia d’Italia, per il quale non s’è ancora ottenuta una verità processuale.

Alle personalità che, nell’ambito della loro attività sociale e lavorativa, si fanno quotidianamente promotrici della cultura della Legalità, salvaguardando i diritti sanciti dalla Costituzione e incarnando i valori di etica e pulizia morale, distintivi della figura di Paolo Borsellino, ogni anno è assegnato il Premio nazionale “Agenda Rossa”, promosso dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Chieti, a cura delle associazioni “Chieti Resiste, “Chieti nuova 3 febbraio”, “Libera – associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, e con il sostegno dell’amministrazione comunale di Chieti. Il premio ha come simbolo l’agenda sulla quale il giudice Borsellino annotava i suoi preziosi appunti e misteriosamente scomparsa nell’immediatezza dell’attentato. In questi anni hanno ricevuto il riconoscimento alcune tra le personalità più importanti nel panorama nazionale del contrasto alla criminalità organizzata; alle quali vanno aggiunti i tanti esponenti del mondo della Cultura, della Musica, dell’Imprenditoria e dell’Informazione; che hanno contribuito a regalare ulteriore lustro all’evento.

L’edizione 2012 del Premio nazionale “Agenda Rossa” sarà presentata con una conferenza stampa il prossimo venerdì 16 marzo, alle ore 11 circa, presso l’ufficio del Sindaco nell’aula Consiliare del Comune di Chieti. Saranno presenti il Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Chieti, i rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Provinciale, quelli delle associazioni e il Sindaco di Chieti, Dott. Umberto Di Primio. Oltre a Salvatore Borsellino, tra i premiati  nella giornata del 20 marzo il Sindaco di Rosarno (RC), Avv. Elisabetta Tripodi, Manuel Agnelli e Giorgio Prette per gli Afterhours, il Dott. Giovanni Conzo della DDA di Napoli e altri, che saranno resi noti nel corso della conferenza stampa.
La cerimonia di premiazione sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.19luglio1992.com e sarà anticipata, sabato 17 marzo alle ore 21, da “La Scelta”, spettacolo teatrale di Marco Cortesi e Mara Moschini, presso il Teatro Auditorium “Supercinema” di Chieti, a partire dalle ore 21.
Per concludere, mercoledì 21 marzo, presso l’Auditorium delle Scuole Medie “G.Chiarini” di Chieti, si celebrerà la “Giornata della Memoria delle vittime di mafia”.

locandina1

Comunicato

Siamo venuti a conoscenza della imminente pubblicazione di un’altra compilation degli Afterhours da parte della EMI, dopo la raccolta pubblicata 4 anni fa, anche stavolta in prossimità dell’uscita del nostro nuovo album…

Ci teniamo a comunicare di non essere mai stati coinvolti in questa operazione, così come l’altra volta, né di aver avuto niente a che fare con la scelta dei brani, del titolo o della copertina della compilation.

La tempesta è in arrivo

Il brano La tempesta è in arrivo è stato realizzato dagli Afterhours per i titoli di testa di Faccia D’Angelo – miniserie in due parti prodotta da Sky Cinema che racconta la storia romanzata del boss della cosiddetta Mala del Brenta. Un abile “imprenditore del crimine” dalla faccia d’angelo, ma spietato ed efferato, interpretato da uno dei migliori attori della sua generazione: Elio Germano. Attraverso furti, rapine spettacolari, traffico di droga, gioco d’azzardo, seminò per quasi vent’anni il terrore in un Veneto in pieno boom economico. Fino alla resa dei conti: braccato dalle forze dell’ordine, e dopo evasioni rocambolesche, la sconfitta è inevitabile per un uomo che, per il potere, aveva rinunciato a tutto.
La miniserie andrà in onda il 12 e 19 marzo alle 21.10 su Sky Cinema 1HD (canale 301).

Il video “La tempesta è in arrivo” in anteprima esclusiva su Corriere.it

Il brano La tempesta è in arrivo è stato realizzato dagli Afterhours per i titoli di testa di Faccia D’Angelo – miniserie in due parti prodotta da Sky Cinema che racconta la storia romanzata del boss della cosiddetta Mala del Brenta. Un abile “imprenditore del crimine” dalla faccia d’angelo, ma spietato ed efferato, interpretato da uno dei migliori attori della sua generazione: Elio Germano.
Attraverso furti, rapine spettacolari, traffico di droga, gioco d’azzardo, seminò per quasi vent’anni il terrore in un Veneto in pieno boom economico. Fino alla resa dei conti: braccato dalle forze dell’ordine, e dopo evasioni rocambolesche, la sconfitta è inevitabile per un uomo che, per il potere, aveva rinunciato a tutto.
La miniserie andrà in onda il 12 e 19 marzo alle 21.10 su Sky Cinema 1HD (canale 301).

Anteprima esclusiva del video su Corriere.it

“Padania”, il nuovo album in uscita il 17 aprile 2012

Il 17 aprile uscirà il nuovo album degli Afterhours, il primo dopo I milanesi ammazzano il sabato del 2008 e dopo il progetto Il paese è reale del 2009, realizzato insieme ad altri 18 artisti della scena alternativa italiana.

Reduce da una straordinaria esperienza negli Stati Uniti, documentata dall’imperdibile serie di trasmissioni Jack On Tour su DeeJay Television e dal CD Meet some freaks on Route 66, pubblicato in allegato a XL di Repubblica del mese di marzo, il gruppo ha appena concluso le registrazioni del suo nuovo lavoro, co-prodotto da Manuel Agnelli e Tommaso Colliva.

Per il loro decimo album di studio, intitolato Padania, gli Afterhours hanno deciso di scegliere decisamente la strada della completa autoproduzione, affidandone la distribuzione ad Artist First. Come rivela il titolo, il gruppo affronta con l’abituale determinazione, consapevolezza e capacità di provocazione argomenti attuali e scottanti. «Padania è uno stato mentale», dice Manuel Agnelli, «non ha confini geografici, è uno stato della mente e dell’anima. È il nome che meglio rappresenta la disperazione di uomini che sanno di poter avere tutto tranne che se stessi. È una corsa impazzita ad occhi chiusi sperando di arrivare più lontano possibile da quello che non vogliamo sapere di essere. È la forza oscura che ti spinge a diventare quello che non sei. La canzone parla di una persona che vuole cambiare la propria vita e il proprio destino (come la maggior parte di tutti noi), perché crede che ci debba essere qualcosa di più del destino e della fortuna. È un desiderio così forte che diventa un’ossessione e questa ossessione diventa una maledizione, che la porta a vincere tutte le sue battaglie ma a dimenticarsi del perché sta combattendo. A realizzare tutto. Tranne che se stesso.»

Intanto, a partire dal 1° marzo è possibile vedere gli Afterhours nel video del brano La tempesta è in arrivo, realizzato per i titoli di testa Faccia D’Angelo – miniserie in due parti prodotta da Sky Cinema che racconta la storia romanzata del boss della cosiddetta Mala del Brenta. Un abile “imprenditore del crimine” dalla faccia d’angelo, ma spietato ed efferato, interpretato da uno dei migliori attori della sua generazione: Elio Germano. Attraverso furti, rapine spettacolari, traffico di droga, gioco d’azzardo, seminò per quasi vent’anni il terrore in un Veneto in pieno boom economico. Fino alla resa dei conti: braccato dalle forze dell’ordine, e dopo evasioni rocambolesche, la sconfitta è inevitabile per un uomo che, per il potere, aveva rinunciato a tutto. La miniserie andrà in onda il 12 e 19 marzo alle 21.10 su Sky Cinema 1HD (canale 301).

Gli Afterhours torneranno in tour a partire da giugno 2012.

“Meet some freaks on Route 66″

Meet some freaks on Route 66

In attesa del nuovo album, esce “Meet some freaks on Route 66″.
Una raccolta di 8 brani rivisitati e rivoluzionati, registrati durante il nostro viaggio sulla Route 66 e pubblicati su un CD in allegato ad XL di Repubblica, nelle edicole dal 29 febbraio con altre sorprese…

Tracklist:
01. È solo febbre
02. La sottile linea bianca
03. Ballata per la mia piccola iena
04. Pelle
05. Male di miele
06. Il paese è reale
07. La vedova bianca
08. Dolphins (Afterhours + Majakovich)

Per saperne di più: XL di Repubblica